Cassetta Legno Magnum Villa Antinori Toscana IGT 2018 - Antinori

30,41 €
Tasse incluse
IL ROSSO DI CASA ANTINORI NEL GRANDE FORMATO Il Villa Antinori, una delle etichette più conosciute e apprezzate dal grande pubblico, viene proposto anche in versione Magnum, più adatta all’invecchiamento e a far bella figura di se sulla tavola. Nel suo uvaggio spicca il Sangiovese con il 55% seguito dal Cabernet Sauvignon con il 25%, dal Merlot con il 15% e dal Syrah con il 5%. Con le opportune tecniche di vinificazione sono state estratte da queste uve tutte le sostanze aromatiche e coloranti. Il conseguente assemblaggio e la maturazione in barrique di varie provenienze ha donato al vino richiami internazionali e al contempo un forte legame territoriale che esprime tutta la sua “toscanità”.
Descrizione
Classificazione: ToscanaIGT Annata : 2018 Clima Nel 2018 lo sviluppo dellavite è iniziato con qualche giorno di ritardo rispetto alla media. La primavera, contraddistinta da un clima mite e da piogge frequenti, hafavorito il recupero del ritardo iniziale e garantito l’accumulo di una buonariserva idrica, consentendo unafioritura e un’allegagione regolari. A partire dai primi giorni di luglio fino a metàagosto lastagione è stata caratterizzata da giornate soleggiate con temperature mai eccessive, periodo dopo il quale si sono registrate lievi precipitazioni occasionali. Il clima di settembre è stato tendenzialmente caldo e asciutto. Lavendemmia è iniziata regolarmente con il Merlot e il Syrah nellaseconda decade di settembre così come il Sangiovese, raccolto fino ai primi giorni di ottobre. Il Cabernet Sauvignon e il Petit Verdot,varietà tardive, sono state vendemmiate nella primasettimana di ottobre. Questavendemmia è stata caratterizzata da una produzione mediain termini quantitativi ma contraddistinta da un’ottima maturazione. Vinificazione Le uve raccolte sono state diraspate e pigiate in modo soffice e trasferite in appositi serbatoi termo-condizionati. La fermentazione alcolica è durata dai 5 ai 7 giorni mentre la macerazione si è protratta per 8-12 giorni. Le temperature di fermentazione non hanno mai superato i 28 °C per le uve Cabernet Sauvignon, Sangiovese e Petit Verdot, favorendo così l’estrazione di colore e tannini dolci. Nel caso delle uve Syrah e Merlot non si sono mai superati i 25 °C per preservarne le componentiaromatiche. In seguito allafermentazione malolattica,avvenuta nei mesi di ottobre e novembre, ilvino è stato trasferito in barrique di rovere francese, ungherese e americano dove ha iniziato il suo periodo di maturazione. Il Villa Antinori è stato imbottigliato a partire daluglio 2020. Dati Storici Villa Antinori è stato prodotto per la primavolta nel 1928 dal Marchese Niccolò Antinori, padre di Piero Antinori, come ilvino simbolo di Casa Antinori, capace, come forse nessun altro, di rappresentare lastoria, l’identità e la continuitàfamiliare. “Si chiama Villa Antinori. Rosso di Sangue Toscano. È vero,allasua base chiantigiana di Sangiovese purissimasi unisce una piccola quota di uve internazionali. Ma nate, maturate e raccolte nei nostri vigneti delle tenute toscane e poivinificate e invecchiate in Casa Antinori”. Cit. Piero Antinori Note Degustative Villa Antinori 2018 si presenta di un colore rosso profondo. Al naso è intenso e complesso, caratterizzato da note di frutti di bosco come mirtillo e ribes nero e sentori di nocciole tostate, spezie e vaniglia. Al palato si presenta con un buon corpo, rotondo, con tannini morbidi e vellutati, lungo e sapido.
Dettagli del prodotto
Antinori

Scheda tecnica

Regione Toscana
Annata2018
DisciplinareIGT
Recensioni(0)

Recensioni

No customer reviews for the moment.

You need to be logged in or create an account to give your appreciation of a review.

Questo sito web utilizza i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito web.Privacy Policy

Accedi

Megamenu

Il tuo carrello

Non ci sono più articoli nel tuo carrello