Cinque Lustri Irpinia Rosato D.O.P. 2021 – Nativ

20,98 €
Tasse incluse

Tra i vigneti dell’Irpinia, dal latino Hirpus-lupo, si aggirava tempo fa una giovane ragazza Aras, amante dei meravigliosi grappoli d’uva.

Sconti sul volume

QuantitàSconto unitàSalva
63%3,78 €
125%12,59 €

Descrizione

Tra i vigneti dell’Irpinia, dal latino Hirpus-lupo, si aggirava tempo fa una giovane ragazza Aras, amante dei meravigliosi grappoli d’uva. Il padre, un contadino irpino, l’aveva chiamata così pensando all’ara, l’unità di misura delle superfici agrarie, in cui la ragazza era nata 25 anni prima dal grande amore con sua moglie, nello stesso anno in cui furono piantati i vigneti in quel luogo.

La sua voglia di vivere nella natura la portava ad esplorare sin da bambina quei meravigliosi luoghi anche di notte quando il sole calava e l’unica cosa ad illuminare i paesaggi erano le stelle. Una notte d’autunno, la giovane, mentre assaporava il nettare sublime vide un’ombra, impaurita scappò. La sera seguente incuriosita e provvista di una candela, si recò presso gli stessi vigneti e fu proprio in quel momento che vide un animale, un lupo, fare ciò che piaceva molto anche a lei, mangiare di nascosto gli acini d’uva. Per sere i due si incontrarono in quel posto, nella verde Irpinia, e proprio in quelle notti l’affetto si moltiplicò. Così accade per anni, nel periodo autunnale, Aras ed Hirpus, non mancarono al loro appuntamento. Un giorno crebbe e i suoi incontri con Hirpus terminarono. Il suo amico fedele, non ritornò più gli autunni seguenti in quel vigneto, ma l’amore per la terra, per l’uva, per quel vigneto, le ricordarono per sempre, la loro amicizia, racchiusa oggi nella bottiglia di Cinque Lustri.

NomeCINQUE LUSTRI – Irpnia Rosato Dop
DenominazioneDenominazione di Origine Protetta
RegioneCampania
UvaggioAglianico vinificato in bianco
Sistema di allevamentoControspalliera a cordone speronato
Composizione del terreno
Epoca di vendemmiaNovembre
VinificazionePigiodiraspatura. Macerazione degli acini a contatto
con il succo per circa 7-12 ore. Fermentazione con
lieviti selezionati, malolattica parzialmente svolta
AffinamentoAcciaio
Gradazione alcolica13,5 % vol
AbbinamentiAperitivi, secondi di pesce, carni bianche e crostacei
Temperatura di servizio10° C
Dettagli del prodotto
Nativ
15226

Scheda tecnica

VitignoAglianico
Gradazione alcolica13.5%
Formato750 ml
RegioneCampania
DenominazioneIrpinia
Annata2021
DisciplinareD.O.C.

Accedi

Megamenu

Il tuo carrello

Non ci sono più articoli nel tuo carrello